Taralli fatti in casa: “Ricetta classica e perfetta”

  • Categoria dell'articolo:Antipasti

I taralli o comunemente chiamati “Tarallini” sono uno snack tipico della cucina pugliese e campania. Questi piccoli spezza-fame sono gustosi anche durante l’aperitivo tra amici.

La ricetta è semplice e servono pochi ingredienti: farina, olio, sale e vino bianco.

Questa che vi propongo è la versione classica ma potete aromatizzarli anche con spezie, passata di pomodoro, olive nere, cipolle disidratate.

Segui la ricetta passo dopo passo anche sul mio canale YouTube e se ti piace metti un like e iscriviti.

👩‍🍳Difficoltà facile

🕚Preparazione 60 minuti

🕚Cottura 50 minuti

🥄Dosi 85 taralli

Ingredienti:

  • 550 g farina 00
  • 200 g vino bianco
  • 120 g olio extra vergine di oliva
  • 10 g sale

Preparazione:

Per preparare i taralli fatti in casa per prima cosa prendete una ciotola, inserite la farina, sale, olio e impastate con le mani.

Aggiungete il vino e impastate il tutto continuando a lavorare l ‘impasto su di una spianatoia per 10 minuti.

Trascorso questo tempo, staccate dei pezzettini di impasto e modellateli con i polpastrelli per formare un bigolo spesso 1 cm e lungo circa 12 cm . Quindi congiungete le punte ripiegando un’estremità sull’altra in modo da ottenere una sorta di ciambellina.

Mettere a bollire una pentola di acqua. Quando avrete formato tutti i taralli immergete pochi pezzi alla volta nell’acqua bollente aiutandovi con una schiumarola. Non appena saliranno a galla saranno pronti per essere scolati su un vassoio foderato con un canovaccio pulito; proseguite con la cottura di tutti gli altri.

Trasferite le ciambelline su una leccarda con carta forno e cuocete in forno statico preriscaldato a 190° per circa 40 minuti .

Questo articolo ha 3 commenti.

    1. Saretta

      Siii, sono buonissimi fammi sapere come sono😍🔜

Rispondi