Semifreddo al limone Ricetta semplice

  • Categoria dell'articolo:Dolci

Il semifreddo al limone è una ricetta deliziosa e fresca, un dolce estivo, facile da preparare e veloce.

In occasione dell’onomastico di mio nonno Antonio ho deciso di preparare questa ricetta, adatta non solo per chi ama il limone, infatti mio nonno ne va matto, ma anche per chi non ha voglia di accendere il forno in queste giornate calde.

semifreddo al limone
semifreddo al limone

In estate preparo prevalentemente cheesecake, tiramisù al pistacchio, tiramisù alle fragole e il tiramisù classico intramontabile. Per fare questo dolce bisogna preparare la lemon curd, la crema pasticcera al limone, semplice e gustosa. Poi una volta preparata si incorpora alla panna montata e il gioco è fatto. Vi ho incuriosito? Allacciate il grembiule che si inizia!

INGREDIENTI:

PER FARE LA CREMA AL LIMONE:

500 ML LATTE INTERO;

UN LIMONE NON TATTATO;

40 G FECOLA DI PATATE( VA BENE ANCHE LA FARINA 00) 100 G ZUCCHERO;

4 TUORLI.

PER IL SEMIFREDDO:

50 g ZUCCHERO SUPERFINO;

500 ML PANNA DA MONTARE;

2 LIMONI;

7 g FOGLI DI GELATINA( COLLA DI PESCE);

8 SAVOIARDI.

PREPARAZIONE:

Per preparare il semifreddo al limone per prima cosa preparate la crema pasticcera qualche ora prima. Per prima cosa fate la crema pasticcera al limone.

In un pentolino riscaldate il latte intero con tre bucce di limone, non dovete portarlo a bollore.

In un’altra pentola aggiungete i tuorli, lo zucchero, la fecola setacciata e mescolate con una frusta così da creare una crema.

Una volta che avete riscaldato il latte togliete le bucce e versatelo nella crema che avete creato prima. Mettete la pentola sul fuoco, a fiamma bassa e mescolate di continuo con una frusta per 10 minuti.

Una volta che la crema si è rassodata la trasferite in un recipiente ampio, aggiungete il succo del limone, (io ho usato una boule) mescolate per un paio di minuti così si raffredda e la ricoprite con una pellicola trasparente a contatto con la crema così non si crea la pellicina e riponetela in frigo.

Successivamente montate 250 ml di panna con 50 g di zucchero superfino. Una volta che la crema si sarà raffreddata prendetela dal frigo e la incorporate con la panna montata.

Poi prendere i fogli di gelatina e li mettete in ammollo per 10 minuti in acqua fredda.

Trascorso il tempo spremete i due limoni , aggiungete il succo di limone in un pentolino con la gelatina strizzata per bene e fate cuocere a fiamma bassa per un paio di minuti, non deve bollire.

Una volta che la gelatina si sarà sciolta la incorporate con la crema che avete creato precedentemente e mescolate. Poi prendete uno stampo da plumcake e rivestitelo con carta forno, dovete creare due rettangoli e un quadrato. I due rettangoli metterli all’estremità e il quadrato al centro, così il semifreddo sarà liscio.

Inserite la crema e fate uno strato di savoiardi in totale inseritene 8.

Coprite con la pellicola trasparente e la riponete nel congelatore per 12 ore. Trascorso il tempo la togliete dallo stampo, e la guarnite con la panna che vi è avanzata, creando dei ciuffetti attorno al semifreddo.

Prima di servirlo lo tirate fuori dal freezer un’ora prima.

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. Con il caldo che inizia davvero a farsi sentire questo è un dolce da tenere sicuramente in considerazione, 🙂

    1. Saretta

      Si Ele poi è molto semplice 😊

Rispondi