HomeDolci da leccarsi i baffi Ricetta biscotti occhio di bue alla Nutella

Ricetta biscotti occhio di bue alla Nutella

Posted in : Dolci da leccarsi i baffi on by : Saretta Tag:, , , , , , , , , ,

I biscotti Occhio di Bue sono dei pasticcini di pasta frolla ripieni di Nutella oppure di qualsiasi confetture, ideali durante i cup tea o per gustarli a colazione per avere una carica in più. Perfetti anche per Natale usando le formine di babbo Natale, albero di Natale.

La pasta frolla non è difficile da realizzare, basti osservare e mettere in atto alcuni segreti e il gioco sarà fatto o meglio la pasta frolla sarà pronta. Osservate i miei consigli e non ve ne pentirete, con le mie piccole chicche otterrete una pasta frolla morbida e friabile.

Primo consiglio: le uova e il burro devono essere freddi di frigo. Secondo consiglio: La farina deve essere setacciata per due volte. Terzo consiglio: una volta ottenuta la pasta frolla, farla riposare per un’ora o per una notte intera. Quarto consiglio: “Meno lavorate la pasta frolla e migliore sarà il risultato”.

Potete formare qualsiasi tipo di biscotti, con qualsiasi altri tipi di forme: stelle, cuore, fiorellini. Oppure con questa ricetta potete preparare anche una buona crostata alla nutella.

👩‍🍳difficoltà difficile

👩‍🍳preparazione 30 minuti

👩‍🍳cottura 15 minuti

Ingredienti:

  • 300 g farina 00
  • 150 g zucchero a velo
  • 1 uovo 1 tuorlo
  • 100 g burro freddo
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • limone grattugiato (usare limone non trattati)
  • 1 pizzico di sale
  • nutella oppure 1 vasetto di marmellata

Preparazione:

Per preparare i biscotti occhio di bue per prima cosa bisogna preparare la pasta frolla. Quindi in un mixer versate la farina ed il burro freddo e mixate per qualche secondo.

Trasferite la sabbiatura su di una spianatoia, setacciare lo zucchero a velo, create una fontanella e aggiungete i tuorli già sbattuti con il sale.

Cominciate ad impastare brevemente mescolando con le dita le uova al centro e raccogliendo man a mano la farina; cercate di impastare brevemente il tempo necessario per ottenere un impasto sufficientemente compatto.

Avvolgetelo in una pellicola trasparente e riponetelo nel frigo per un’ora o per una notte intera.

 Stendete la pasta frolla con il matterello e realizzate una sfoglia di circa 3 millimetri di spessore. Con una formina della vostra forma preferita, tagliate i biscotti.

Bucatene metà al centro utilizzando una formina più piccola. Sistemate i biscotti su una leccarda rivestita con carta forno e cuocete a 180° per 15 minuti o fino a doratura.

Una volta pronti, fate intiepidire i biscotti e farciteli con un velo di marmellata o di crema di nocciole. Sovrapponete i biscotti bucati pressando leggermente per farli attaccare bene. Prima di servirli spolverateli con zucchero a velo.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: