HomePrimi gustosi Pesto alla genovese: Fresco e gustoso

Pesto alla genovese: Fresco e gustoso

Posted in : Primi gustosi on by : Saretta Tag:, , , ,

Il pesto alla genovese è un condimento tipico ligure a base di basilico, aglio, olio, parmigiano grattugiato, pecorino grattugiato, pinoli e sale grosso un pizzico.

Per realizzare questa deliziosa cremina, avrai bisogno di un mortaio ed un pestello ed in pochi minuti et voilà sarà pronto il tuo pesto. Se a tua disposizione non hai il mortaio, potrai utilizzare il frullatore, nota bene le lame ossidano le foglie e riscaldano il composto, così da far perdere tutta la consistenza tipica del pesto.

Consiglio le lame del frullatore ponetele nel frigo per un ora e frullare a velocità bassa, per evitare che si surriscaldi.

🕛Preparazione 20 minuti

🍴Difficoltà facile

🍽️ Dosi per 2 persone

🥄Ingredienti:

  • 25 g basilico foglie
  • 50 ml olio extra vergine d’oliva
  • 35 g formaggio Reggiano da grattugiare
  • 15 g pecorino da grattugiare
  • 8 g pinoli
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • Sale grosso q. B.

🧄Preparazione :

Iniziate la preparazione del pesto ponendo l’aglio sbucciato nel mortaio assieme a qualche grano di sale grosso.

Cominciate a pestare e, quando l’aglio si sarà ridotto in crema, aggiungete le foglie di basilico insieme ad un pizzico di sale grosso, che servirà a frantumare meglio le fibre e a mantenere un bel colore verde acceso.

Schiacciate, quindi, il basilico contro le pareti del mortaio ruotando il pestello da sinistra verso destra e contemporaneamente ruotate il mortaio in senso contrario (da destra verso sinistra). Continuate così fino a quando dalle foglie di basilico non uscirà un liquido verde brillante, a questo punto aggiungete i pinoli e ricominciate a pestare per ridurre in crema. Aggiungete i formaggi un po’ alla volta mescolando continuamente, per rendere ancora più cremosa la salsa, e per ultimo l’olio di oliva extravergine che andrà versato a filo, mescolando sempre con il pestello.

Amalgamate bene gli ingredienti fino ad ottenere una salsa omogenea. Il vostro autentico pesto alla genovese è pronto per essere servito.

Conservazione:

Il pesto di basilico può essere conservato in frigorifero per 2/3 giorni, in un contenitore ermetico, aggiungendo un filo di olio prima di riporlo in frigo.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: