Zeppole Di San Giuseppe Al Forno Ricetta Napoletana

  • Post category:Dolci

Le Zeppole Di San Giuseppe sono dei pasticcini di pasta choux ripieni di crema pasticcera e amarena sciroppata; tipici della tradizione napoletana. Le zeppole vengono preparate il 19 Marzo ovvero durante la Festa del Papà, mi ricordo che nei giorni precedenti mia nonna e mia zia iniziavano a sfornare queste delizie.

Le zeppole di San Giuseppe
Le zeppole di San Giuseppe

Quando ero piccola non vedevo l’ora di gustare le zeppole di nonna Brillantina e mi alzavo presto per andare ad aiutarla. Una volta che aprivo la porta di casa avvertivo subito nell’aria un profumo di limone dolce e lì capivo che ero arrivata troppo tardi! C’era una distesa di questa pasta choux raffreddata su di una gratella e mia nonna diceva sempre:” Impara quando puoi perché un domani non potrai più farlo!”

Le zeppole di San Giuseppe
Le zeppole di San Giuseppe

Sagge parole ma adesso torniamo alla mia ricetta, vi prometto che se seguirete passo dopo passo tutti i vari passaggi alla lettera farete delle delizie! Siete pronti? Allacciate il grembiule che si comincia!

Ingredienti:

Per la pasta choux:

  • 150 g acqua;
  • 100 g burro;
  • 150 g farina 00;
  • un pizzico di sale;
  • 4 uova.

Per la crema pasticcera:

  • 4 tuorli;
  • 100 g zucchero;
  • 30 g farina 00;
  • 500 g latte intero;
  • baccello di vaniglia;
  • limone non trattato.

Per decorare:

  • zucchero a velo;
  • amarena sciroppate

Preparazione:

Le zeppole di San Giuseppe
Le zeppole di San Giuseppe

Per preparare Le Zeppole di San Giuseppe per prima cosa iniziate a preparare la crema pasticcera perché quando la dovrete usare deve essere fredda. Per preparare la crema pasticcera per prima cosa mettere il latte , una buccia di limone, i semi di vaniglia in una pentola e accendete il fuoco.

Le zeppole di San Giuseppe
Le zeppole di San Giuseppe

Poi in un’altra pentola mettete i tuorli, lo zucchero e la farina e girate subito formando una crema.

Le zeppole di San Giuseppe
Le zeppole di San Giuseppe

Quando il latte arriverà a bollore spegnete e versatelo in tre tempi nella cremina che avete creato precedentemente con un colino. Poi mettete il tutto sul fuoco e girate spesso, sarà pronta in 10 minuti.

Le zeppole di San Giuseppe
Le zeppole di San Giuseppe

Una volta create la vostra crema pasticcera mettetela in una ciotola larga e copritela con una pellicola trasparente a contatto con la crema e lasciatela raffreddare.

Le zeppole di San Giuseppe
Le zeppole di San Giuseppe

Successivamente preparate la pasta choux: In un pentolino aggiungete l’acqua, un pizzico di sale e il burro tagliato a pezzetti a fiamma moderata.

Le zeppole di San Giuseppe
Le zeppole di San Giuseppe

Una volta che raggiungerà a bollore aggiungete la farina e mescolate in continuazione per 5 minuti fino a quando il composto non si staccherà dalle pareti e non diventerà omogeneo.

Le zeppole di San Giuseppe

Fatelo raffreddare un po’ poi aggiungete un uovo alla volta e mescolate fino al completo assorbimento. ( le uova devono pesare 200 g se c’è un grammo in più o in meno non fa nulla ma se ci sono più di 100 g toglietelo)

Le zeppole di San Giuseppe

Una volta che avrete creato una pastella non troppo morbida inseritela nel sac à poche.

Le zeppole di San Giuseppe

Prendete una teglia rivestita di carta forno e formate le zeppole create un cerchio di 6 cm e un altro più piccolo sopra. Infornate a 200° per i primi 15 minuti e a 190° per altri 15 minuti.

Le zeppole di San Giuseppe

A fine cottura non aprite il forno lasciateli raffreddare con lo sportelo socchiuso.

Le zeppole di San Giuseppe
Le zeppole di San Giuseppe

Una volta fredde fate una bella spolverata di zucchero a velo guarnite con la crema pasticcera fredda e inseritela con il sac à poche e poi c’è il tocco finale aggiungete l’amarena sciroppata e buon appetito.

Questo articolo ha 6 commenti.

    1. Saretta

      Sono la fine del mondo 🌺❤️

  1. BERNADETTE

    You have a beautiful blog. I would like to read more but I couldn’t find your translator.

Rispondi