Lasagna napoletana Ricetta Originale

  • Post category:Primi

La lasagna napoletana è una ricetta tipica della tradizione partenopea, una bontà unica, amata dal re Ferdinando II che durante il regno delle due Sicilie prese il nomignolo Re Lasagna e se piaceva al re non può che essere una pietanza regale! A Napoli è usanza preparala a Carnevale ma viene servita anche durante giorni o feste importanti, perché con la lasagna napoletana non puoi sottrarti, è una leccornia!

lasagna napoletana
lasagna napoletana

La preparazione è piuttosto lunga; ma se preparate le polpettine e la pasta sfoglia il giorno prima, vedrete che non vi stancherete. La pasta sfoglia è semplicissima da fare basta seguire passo passo la mia ricetta e farete un figurone. Nella lasagna bisogna aggiungere le polpettine fritte, uovo sodo, ricotta di pecora, provola piccante o caciocavallo o mozzarella, dulcis in fundo si deve preparare il ragù di carne. Il ragù napoletano è semplicissima da fare, preparate la braciola ripiena e bisogna cuocerlo per 5 ore a fiamma bassa.

Vi ho incuriosito? Non vi spaventate per le tante cose da preparare vi sembrerà una ricetta lunghissima e interminabile ma l’importante è iniziare. Infatti dicono chi ben comincia è già a metà dell’opera! Se non sapete fare la pasta fresca e non avete abbastanza tempo potete comprare la pasta sfoglia del supermercato.

Ingredienti:

Per il ragù napoletano:

2 litri di passata;

Concertato di pomodoro;

4 tracchie di maiale;

2 Salsicce di maiale;

200g Spezzatino;

300 g Braciola di manzo,

2 pezzi Pancetta;

Aglio;

mezza cipolla;

mezzo bicchiere di vino bianco;

Prezzemolo;

sale.

Per le polpettine fritte:

300 g bovino carne macinata;

1 uovo;

50 g parmigiano reggiano grattugiato;

70 g mollica di pane;

500 ml passata di pomodoro;

prezzemolo;

sale;

origano;

2 spicchi di aglio.

Per il ripieno:

500 g ricotta di pecora;

100 g di caciocavallo o fior di latte;

3 uova sode,

100 g pecorino grattugiato.

Preparazione:

Per preparare la lasagna napoletana per prima cosa preparate la sfoglia fresca e le polpettine il giorno prima, vi lascio qui di seguito il link per vedere le mie ricette. Io vi consiglio di preparare anche il ragù il giorno prima assieme alla braciola ripiena seguendo passo passo la mia ricetta.

Per preparare il ragù napoletano per prima cosa prendete una pentola molto capiente aggiungete un filo di olio e fate rosolare mezza cipolla. Dopo qualche minuto aggiungete la braciola preparata in precedenza, le salsicce , le tracchie, la pancetta e lo spezzatino, sigillate bene la carne.

ragù di carne
ragù di carne

Dopo un po’ sfumate con il vino bianco, mezzo bicchiere, aggiungete un cucchiaio di concretato di pomodoro e la passata di pomodoro( dovete coprire tutta la carne). Il ragù lo fate cuocere per 5 ore a fiamma bassa. nel frattempo cuocete 3 uova in un pentolino pieno d’acqua per 10 minuti.

ragù di carne
ragù di carne

Dopo aver cotto il ragù prendete un recipiente aggiungete la ricotta, un mestolo di ragù e mescolate formando una crema. Poi prendete una teglia, sporcatela con un mestolo di ragù, aggiungete 4 sfoglie di pasta.

crema di ricotta
ricotta pecora

Spalmate sopra la crema di ricotta, aggiungete le polpettine fritte, uovo sodo, pecorino grattugiato, caciocavallo coprite con il ragù e fate così con gli altri strati , l’ultimo strato lo farcite solo con ragù e pecorino grattugiato.

lasagna napoletana
lasagna napoletana

Infornate a 180° per 30 minuti gli ultimi 5 minuti a grill. A fine cottura fatela riposare per 10 minuti, servite e mangiate!

Questo articolo ha 6 commenti.

  1. cosamangio.net

    Ti ho trovato anche quiiiii! (Sono Serena) Fantastico! Adesso seguo anche il tuo blog oltre al tuo canale YouTube, adoro le tue ricette ❤️

    1. Saretta

      Grazie Sere alla prossima ricetta un forte abbraccio

  2. Ecco una preparazione a tutto Meridione, ricca di sapori… e mi hai fatto venir fame.
    Proprio per Pasqua ne ho preparato una versione sicula (tipica della parte orientale dell’Isola), da cui mancano polpettine e ricotta, ma ci sono le melanzane fritte

    1. Saretta

      Sicuramente buona poi io amo le melanzane 😊

      1. Venne squisita. C’è stato chi l’ha presa quattro volte 😄😄😄

Rispondi